testata
Warning
  • Autorizzazione utilizzo Cookie

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

    Leggi la direttiva europea sulla Privacy

Home
Noi siamo quelli che
Mercoledì 23 Gennaio 2019 18:25

Caro/a,


il 2018 è arrivato alla fine ed è il momento degli auguri. È anche il momento giusto per iscriversi alla SNOP o rinnovare l’iscrizione alla nostra Associazione.
I motivi per farlo sono tanti, tenendo conto che…

…noi siamo quelli che:

- vengono da lontano (gli anni '70 del secolo passato) e hanno intenzione di andare ancora molto lontano per contribuire alla tutela della salute e la sicurezza delle persone e delle comunità;

- hanno un'idea di salute che è quella della dichiarazione OMS di Alma Ata, integrata da un affidamento forte al ruolo della partecipazione collettiva, anche delle "persone comuni";

- credono che il lavoro sia un diritto inalienabile e non debba mai essere causa di danni alla salute;

- hanno un'idea della sicurezza che ha a che fare con il concetto di safety e non con quello di una security blindata da muri e telecontrollo;

- credono che gli obiettivi di fondo della riforma sanitaria del 1978 siano ancora punti di riferimento non negoziabili;

- pensano che le informazioni sullo stato di salute delle persone e delle comunità, sulle malattie e gli infortuni, sulle cause di entrambi e quindi su quali siano i rischi e le modalità più efficaci per affrontarli, su quali le soluzioni per abbatterli, costituiscano una premessa indispensabile per fare prevenzione e addirittura per fronteggiare gli eventi avversi anche una volta che si siano verificati, per evitare che le crisi, lasciate a loro stesse, vadano ad aggravarsi;

- offrono alle istituzioni, ai corpi intermedi della società, alle espressioni dirette delle collettività, agli operatori ed ai professionisti, valutazioni, proposte, azioni di informazione e formazione con l'intento di partecipare e di far partecipare alle decisioni migliori;

- hanno in questi decenni proposto molti contributi e innovazioni di sistema: dallo storico lavoro per comparti ai Piani Mirati, al Sistema informativo, dai grandi temi (edilizia, agricoltura, rischio chimico……) alla Comunicazione;

- hanno collaborato e collaborano ad iniziative di cooperazione e sviluppo di respiro internazionale per promuovere la consapevolezza e la resilienza delle popolazioni esposte a rischi occupazionali e ambientali.

Noi siamo quelli che:

- non hanno conflitti di interesse, né dichiarati né che dovrebbero essere dichiarati ma non lo sono, per cui sono liberi di dire ciò che pensano, discutere quando si confrontano idee diverse, trovare punti di incontro in qualche incrocio di strade senza che ci possano essere ombre sul perché è stata fatta una scelta anziché un'altra (quando sbagliamo, sbagliamo perché errando eravamo convinti di fare la cosa giusta);

- comunicano in modo trasparente mediante un sito associativo, una newsletter, un archivio (locandine, iniziative, rivista storica, Atti) consultabile in rete, un pacchetto di iniziative che ogni anno si organizzano in tutte le parti d'Italia;

- non hanno tra gli obiettivi prioritari la difesa di categorie o di singole figure professionali ma perseguono l’integrazione delle conoscenze e delle esperienze, convinti che la prevenzione sia “una” e che occorra valorizzare la capacità di fare rete;

- cercano un continuo confronto con le altre Società scientifiche che operano nel mondo della prevenzione, per far fronte comune su temi e problematiche trasversali (vita, lavoro, ambiente), nella prospettiva di One Health e senza prescindere da un’etica della scienza.

Noi siamo quelli che:

- non hanno mai smesso di credere nella necessità di un sistema pubblico di prevenzione diffuso in tutto il paese, in grado di garantire il diritto alla salute e di contrastare le diseguaglianze.

Noi siamo quelli che:

- pensano che la solidarietà e la partecipazione siano ancora valori indispensabili.

E tu?
Vuoi essere con e in SNOP?
Costa poco, e se vuoi potresti fare molto. Insieme si lavora meglio e si può arrivare più lontano.

Iscriversi è semplice: sul nostro sito troverai tutte le indicazioni e il modulo da compilare per l’iscrizione o il rinnovo, oltre alla possibilità di pagamento online.

Anna Maria Di Giammarco
Presidente SNOP





Ultimo aggiornamento Mercoledì 23 Gennaio 2019 18:35
 

Privacy Policy