testata
Warning
  • Autorizzazione utilizzo Cookie

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

    Leggi la direttiva europea sulla Privacy

Home La prevenzione a tutto campo Strade e ferrovie: sicurezza e salute
Strade e ferrovie: sicurezza e salute
Lunedì 20 Agosto 2018 18:03


Chi desideri inviare un contributo può farlo pervenire all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
La pubblicazione avverrà a cura dell’Ufficio di Presidenza della SNOP  

L'ultimo contributo: Strage di Viareggio: richiesto agli RLS il risarcimento delle ingenti spese di giudizio





I tragici eventi che in questo mese di agosto 2018 hanno coinvolto il trasporto autostradale in Italia (il tamponamento con esplosione di un’autocisterna a Bologna e il crollo del viadotto sulla A10 a Genova) hanno ulteriormente alimentato le nostre riflessioni sulla crescente labilità dei confini tra tempi/luoghi di vita, tempi/luoghi di lavoro e ambiente, quest’ultimo inteso in tutte le sue accezioni (compreso l’assetto del territorio, l’ambiente costruito, l’ecosistema urbano).

Non a caso, in un’epoca che vede uno straordinario incremento dei flussi di persone e merci, gli spostamenti e i trasporti (su strada e su ferrovia)  appaiono centrali in queste riflessioni. Restano impresse nei nostri occhi e nella nostra memoria le due immagini-simbolo della tragedia di Genova: un camion per il trasporto di merci per la grande distribuzione fermo a pochi passi dal vuoto con il motore acceso e i tergicristalli in funzione; l’agghiacciante simbiosi tra il ponte Morandi e le case ( pre-esistenti, ma accomunate dal medesimo destino finale) sulla via Fillak.

Diviene, dunque,  ancora più forte il nostro convincimento della necessità di ricercare nuove modalità di approccio al tema della salute e della sicurezza delle persone, che  vadano oltre la tradizionale separatezza (lavoratori – cittadini – utenti), in direzione dell’integrazione e della multidisciplinarietà, e soprattutto della partecipazione delle comunità coinvolte, coniugando il principio di trasparenza e responsabilità (accountability) all’obiettivo della consapevolezza delle scelte e delle decisioni (empowerment).

Su questo tema invitiamo quanti ne avvertano – come noi – l’urgenza, a proporre contributi costruttivi, e pubblichiamo una prima riflessione.

20 agosto 2018

Anna Maria Di Giammarco

Ultimo aggiornamento Venerdì 02 Aprile 2021 10:34
 

Ultime notizie

Ministero della Salute: atto di indirizzo per l’individuazione delle priorità politiche per l’anno 2021 “Atto di indirizzo per l'individuazione delle priorità politiche per l'anno 2021” a cura del comitato di redazione Segnaliamo la pubblicazio... Read more
#datiBeneComune: 50.000 buone ragioni per liberarli tutti SNOP ha aderito fin dall’inizio alla campagna #datibenecomune ( https://www.datibenecomune.it/ ), che conta oggi sul sostegno di 50.000 cittadi... Read more
Strage di Viareggio: richiesto agli RLS il risarcimento delle ingenti spese di giudizio L’8 gennaio 2021 la Corte di Cassazione, nell’ambito del processo per la strage ferroviaria di Viareggio (avvenuta nella notte del 29 giugno 2009),&... Read more
Scheda nazionale infortuni sul lavoro da COVID-19 I dati sulle oltre 156.000 denunce segnalate all’INAIL dall’inizio  dell’epidemia, pari al 5,4% dei contagiati nazionali totali comunicati... Read more
Le attività degli operatori dei Dipartimenti di Prevenzione in corso di epidemia da SARS CoV 2 L’emergenza pandemica ha evidenziato il coinvolgimento degli operatori dei Dipartimenti di Prevenzione nelle attività di contrasto della diffusione ... Read more
Sospensione per l’anno 2021 dell’obbligo di invio dell’allegato 3B D.Lgs. 81/08 Circolare Ministero della Salute - DGPRE  n. 01330 del 14 gennaio 2021 Read more
La scomparsa di Marco Bottazzi Il 29 ottobre è scomparso Marco Bottazzi, responsabile della consulenza medico legale dell’INCA: per alcuni di noi un amico, e certamente buon amico d... Read more

Privacy Policy