testata
Warning
  • Autorizzazione utilizzo Cookie

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

    Leggi la direttiva europea sulla Privacy

Home
L’AIDS è sempre un problema in Italia e nel mondo
Mercoledì 02 Dicembre 2015 12:02

Giornata Mondiale dell’Aids – 1 dicembre 2015

Non bisogna abbassare la guardia nei confronti di questa malattia, perché rappresenta ancora un’epidemia mondiale e un problema anche in Italia come emerge dagli allegati dell’Istituto Superiore di Sanità per la situazione Italiana.

Nei Tanti Seminari del 1 dicembre è emerso che se passi in avanti decisivi sono stati fatti per le cure ( per la conoscenza del virus e la disponibilità di terapie avanzate ), moltissimo rimane da fare in termini di informazione che rafforzi nella popolazione e nei gruppi a rischio e nei giovani la percezione del rischio, la prevenzione che orienti e convinca a comportamenti responsabili, sulla importanza di fare il test per arrivare ad una diagnosi precoce di sieropositività.

Il Piano Nazionale Prevenzione ed i Piani Regionali ovviamente ne parlano ma occorre investire anche in risorse di sanità pubblica, nei servizi MTS (Malattie Sessualmente Trasmesse), nella capacità moderna di comunicare e informare se vogliamo veramente fare dei passi in avanti anche nei confronti delle altre infezioni sessualmente trasmesse quali clamidia, herpes, trichomonas, sifilide ecc.

Attachments:
FileFile size
Download this file (AIDS-Italia.pdf)AIDS-Italia.pdf5820 Kb
Download this file (nota-Ministro-Salute.pdf)nota-Ministro-Salute.pdf413 Kb
Download this file (Numeri-AIDS-nel-mondo.pdf)Numeri-AIDS-nel-mondo.pdf790 Kb
Ultimo aggiornamento Mercoledì 02 Dicembre 2015 13:02
 

Privacy Policy