testata
Warning
  • Autorizzazione utilizzo Cookie

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

    Leggi la direttiva europea sulla Privacy

Home
Salute e sicurezza nei trasporti: una lettera di sollecito della CIIP al Governo e alle Regioni per l’armonizzazione della normativa
Venerdì 30 Aprile 2021 17:23

La lettera di sollecito della CIIP al Governo e alle Regioni, il link

a cura del comitato di redazione


Con la lettera del 13/04/21, la Consulta Interassociativa Italiana per la Prevenzione della quale SNOP fa parte) richiama nuovamente* l’attenzione dei Ministeri competenti e delle Regioni sull’incompleta attuazione del D.Lgs. 81/08.

Infatti, nonostante siano stati ormai abbondantemente superati i....

10 anni dalla sua pubblicazione, non sono stati ancora adottati i previsti strumenti legislativi per coordinare il Testo Unico e le norme di settore vigenti, ormai risalenti al secolo scorso, in modo da individuare le peculiarità della logistica e del trasporto e da garantire nei settori stradale, ferroviario, portuale, marittimo e della pesca una migliore tutela della salute, paragonabile a quella di tutti gli altri lavoratori.


Il nuovo quadro legislativo dovrà anche dare piena attuazione alla normativa emanata in questi ultimi anni, sia a livello nazionale (si pensi agli ambienti confinati) o per il recepimento di Regolamenti europei o Convenzioni internazionali (particolarmente rilevanti, quelli sulle demolizioni delle navi, sul lavoro marittimo e sull’importazione di prodotti chimici), in modo da porre fine alle carenze di tutela che ne possono derivare.

La CIIP puntualizza, inoltre, come nel settore trasporti si compongano, in modo talvolta imperfetto, con inevitabili ricadute sull’efficacia delle politiche di prevenzione, competenze e prassi di più soggetti istituzionali afferenti alle Regioni (ASL, ARPA) e a diversi Ministeri (Trasporti  - Capitanerie di Porto, Autorità di Sistema Portuale, ANSFISA; Lavoro – INL, INAIL; Salute – USMAF; Interno – VVF, PS; Finanze – Agenzia delle Dogane) che a vario titolo intervengono sul campo per aspetti di sicurezza dei trasporti o di salute e sicurezza dei lavoratori.

La lettera sottolinea, infine, come l’attenzione del legislatore dovrebbe essere rivolta all’intero settore dei trasporti, ivi compreso quello su strada, mantenendo o accrescendo i livelli di protezione o di tutela dei diritti dei lavoratori e garantendo, tramite la Commissione ex art.5 del D.Lgs. 81/08, comportamenti uniformi e qualitativamente avanzati dell’azione di prevenzione e vigilanza su tutto il territorio nazionale.


* vedi CIIP, “D.Lgs. 81/08, dieci anni dopo”, 18/03/19

Attachments:
FileFile size
Download this file (Presentazione lettera CIIP.pdf)Presentazione lettera CIIP381 Kb
Ultimo aggiornamento Lunedì 03 Maggio 2021 18:09
 

Privacy Policy